Segnalazioni

Miei Cari lettori, questo spazio è dedicato alle varie segnalazioni di alcuni libri.

Vi consiglio di dare un occhiata e perchè no,magari anche scrivermi cosa ne pensate!

Spegni la luce 

Spegni la luce’ è un libro sull’Amore
E’ un libro con dentro l’Amore nelle sue mille vesti
Nelle sue mille facce
E’ l’Amore nel dolore
Nel bene che supera il male
E’ l’Amore che non c’è più
E’ l’Amore che continuerà ad esserci , per sempre.


‘SPEGNI LA LUCE’ AL COSTO DI 1.99EURO SU QUESTE PIATTAFORME DIGITALI :
KOBO
AMAZON
IBS
GOOGLE PLAY STORE
FELTRINELLI
BOOKREPUBLIC
HOEPLI

Disponibile anche il cartaceo 



Margot 

893950765

Sinossi:

Margot nasce nella Baviera del 1600 scossa dall’Inquisizione. Più volte l’accusa di eresia sfiorerà la sua giovane vita, ma mai la paura l’avrà vinta sul suo temperamento ribelle. Se esser libere rende le donne streghe lei rivendica per sé questa condizione! Ostinata lotterà per la sua indipendenza ed ancor più per il suo unico amore.

Presentazione:

Anno Domini 1592, Baviera.

In un epoca in cui l’accusa di eresia era diffusa più del pane, molte donne si convinsero di esser Streghe. I motivi erano di diversa origine e natura, alcune dettate unicamente da allucinazioni per via delle sostante assunte consapevolmente e non, altre indotte da ignoranza o semplice fanatismo.

L’antica conoscenza medica che ogni donna custodiva in se divenne motivo di accusa in una società in cui i monaci miravano a detenere non solo il controllo della salvezza delle anime, ma anche del corpo. Essere erboriste o levatrici era già un indizio di stregoneria e nella Germania sconvolta dai roghi dell’Inquisizione del 1600 la protagonista, Margot, nasce e cresce.

Sin dalla sua nascita ella verrà travolta dalla superstizione che nelle povere anime albergava. Il terrore della presenza del maligno che in dettagli corporei si annidava, deformazioni fisiche o semplici macchie sulla pelle, erano sufficienti ad indurre sospetto e condanna.

Tenace, curiosa e ribelle la bambina imporrà a se stessa il sapere come unica colpa per cui finire un giorno sul rogo, vivendo fuori da ogni conveniente tornaconto, amando colui che nessun’altra avrebbe voluto amare.

L’indulgenza, unico motivo di riscatto per poveri che conducevano una vita miserabile, rendeva l’accusa di eresia suprema perdizione non solo di questo mondo ma anche dell’altro e solo le menti più illuminate sfuggirono a quel controllo dettato dalla paura, Margot fu una di queste…

 

 

 

Il viaggio di Elena

unnamed (1).jpg Amelia è una giovane e brillante ginecologa, senza grande stima di se stessa, ma apparentemente felice della sua vita tranquilla a fianco di un uomo facoltoso che dice di amarla. Fino al giorno in cui lui la picchia, lasciandola sospesa in una dimensione extra-corporea che non conosce e che la spaventa. Un sogno? La morte? Amelia non lo sa, ma dovrà esplorarla in compagnia di alcuni personaggi intenzionati ad aiutarla. Non li riconoscerà immediatamente. Soltanto molto più tardi scoprirà le loro identità, parti fondamentali del suo vissuto: un bagaglio imprescindibile per questo viaggio in cui ricordi, letteratura e politica s’intrecciano continuamente. Il percorso esistenziale parte da Roma per giungere in Colombia, paese tormentato da una guerra civile senza fine. Qui, nella missione di Medici Senza Frontiere, il viaggio dell’anima e quello fisico si ricongiungeranno in un suggestivo cerchio magico che condurrà la protagonista, insieme a tutti i suoi fantasmi letterari e alla sua coscienza civile, in bilico tra la Colombia e Cuba, a trovare lì l’inizio e la fine di tutto…

 

 

 

 

LOVE GENERATION

img_8553.jpg Anno 2006. Arianna Lombardi, diciottenne studentessa dell’ultimo anno di liceo, vive una vita quasi perfetta: famiglia benestante, feste in yacht, amici a volontà.
Arianna, però, custodisce un segreto. O meglio: custodisce una persona dentro di se’ di cui è segretamente innamorata.
Lui, Tommy Ferrari, il classico belloccio popolare e altezzoso. S’incontrano spesso, tra feste e ore scolastiche, come se una forza misteriosa voglia sempre intervenire sui loro destini.
Tutto sembra andare a gonfie vele nella vita di Arianna, quando una notizia sconvolgente si abbatte su di lei come un fulmine a ciel sereno, in quella calda giornata di Agosto, cambiando per sempre la sua vita. Un evento capace di inaugurare una catastrofe silenziosa, sistematica. Tutto quel castello di sogni, speranze, illusioni giovanili, rimpiazzato giorno dopo giorno da una realtà tortuosa, fatta di preoccupazioni e responsabilità.
Una notizia che cela dietro di se’ una verità molto più agghiacciante. Arianna si troverà ad affrontare, come tanti altri suoi coetanei, il lungo
percorso in cui vede il suo mondo innocente, la sua “generazione d’amore” trasformarsi in un mondo crudo e colpevole.
Il cammino dall’adolescenza all’età adulta.